ICM Photography è una delle grandi cose della fotografia, non importa quali siano i tuoi interessi, puoi catturarli con la tua fotocamera. Ma puo essere anche una forma d’arte, puoi diventare davvero creativo con la tua fotocamera per inventare qualcosa di senzazionale.

laghetto icm

Una di queste tecniche è l’ICM Photography , movimenti intenzionali della fotocamera, puoi farlo da solo e ottenere risultati sorprendenti e immagini che assomigliano un po’ a opere d’arte.

Prima di entrare nello specifico delle impostazioni e tecnica da utilizzare per intraprendere cosa è la fotografia ICM, ho pensato di spiegare a mie parole di cosa si tratta effettivamente, quindi il movimento intenzionale della fotocamera consiste nel muovere la fotocamera in determinati modi per creare effetti direttamente sulle immagini.

Sappiamo tutti quanto è importante nella fotografia mantenere le immagini nitide e di non averne sfocatura nelle fotografie, e in effetti è cosi. Ma quando si tratta di essere creativi avere effettivamente un po’ di sfocatura nelle immagini o essere in grado di spostare la fotocamera per creare effetti diversi, può darti delle immagini davvero uniche e interessanti.

icm alberi

E’ fondamentalmente usare la tua fotocamera come un pennello per dipingere il paesaggio, degli oggetti intorno a te e creare forme e motivi al loro interno.

Quindi come fare fotografia icm, l’impostazione più importante da considerare sulla tua fotocamera quando esegui icm è la velocità dell’otturatore che deve essere abbastanza lento. Ma anche dalla velocità con cui intendi spostare la fotocamera. Con movimenti rotatori della fotocamera oppure dall’alto al basso ci vuole molta pratica e molti scatti, fino a che non trovi il tuo giusto equilibrio nel realizzare l’immagine che più ti aggrata.

papaveri nel campo
papaveri nel campo

Impostazioni e velocità ICM Photography

In verità scegliere le impostazioni per realizzare una fotografia ICM non c’è. Ogni singola immagine è diversa ed è per questo che ogni scatto va ripetuto fino al risultato che si vuole ottenere.

Il mio consiglio è quello di scegliere un diaframma tra f/8 – f/16, durante il giorno tenere gli iso molto bassi, usare un filtro ND. Esegui movimenti decisi e senza fermarti, senza correre troppo, per ultimo (scatta, scatta, scatta).

Gioca con il movimento delle mani, comincia con soggetti di paesaggio, come alberi, foglie, prati, fiori, potresti far girare la tua fotocamera in modo vorticoso o spostarla in diagonale o in altri tipi di direzioni per vedere cosa puoi creare di bello con questa tecnica.

ICM Photography

You May Also Like